Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

Strade a Book Pride 2018

pubblicato il in Comunicati 2018, Eventi, Incontri

L’associazione culturale StradeLab, insieme alla sezione Traduttori editoriali Strade in Slc-Cgil, è da quest’anno partner ufficiale di Book Pride, fiera dell’editoria indipendente, dove inaugurerà uno spazio dedicato alla traduzione e ai traduttori e proporrà un programma di incontri rivolto sia ai professionisti della filiera sia al grande pubblico.

Lo Spazio Traduttori Strade intende rappresentare una “piazza ideale”, luogo di confronto e di dialogo non solo per i traduttori, ma per tutti i soggetti impegnati nella diffusione del libro straniero in Italia e del libro italiano all’estero, dunque

– enti stranieri che promuovono e finanziano la traduzione in Italia;
– traduttori, scrittori, editori italiani e stranieri;
– istituzioni attive nel campo della traduzione e della sua valorizzazione in Italia e all’estero (residenze per traduttori, istituti di cultura, biblioteche, istituti di formazione).

.
Lo Spazio Traduttori Strade ospiterà ogni anno un Paese diverso, esponendo le proposte dei traduttori selezionate fra i libri di cui il Paese ospite promuove la traduzione. I libri sono accompagnati da schede di lettura, da brevi saggi di traduzione, o anche soltanto da slogan, a cura dei traduttori. L’ospite di quest’anno sarà la Svizzera – in collaborazione con Pro Helvetia.
.
Eventi Strade a Book Pride
(23-25 marzo al BASE di Milano)
.
Venerdì 23 marzo, ore 12.00, sala Nemo
Il nuovo Vademecum contrattuale e fiscale di Strade: verso una contrattazione rispettosa del mestiere dei traduttori nella biblio-diversità
Con Sandra Biondo e Denise Silvestri
.
Uno strumento pratico di orientamento tra gli aspetti legali, contrattuali e fiscali del diritto d’autore  del traduttore. L’edizione 2017 è stata integrata con capitoli sui contratti diretti fra traduttori e scrittori, il contratto modello di Strade e il protocollo d’intesa Strade-Odei.
A cura di Strade
.
Sabato 24 marzo, ore 12.00, sala Nemo
Slam di traduzione in parole e immagini: Les Vivants, di Pascale Kramer
Con Luciana Cisbani e Daniele Petruccioli alle parole, Ivo Milazzo e Paolo D’Altan  alle immagini.
Modera Marina Beretta
.
Qualsiasi linguaggio è, nella sua essenza, una traduzione, scriveva Octavio Paz. Due traduttori si confronteranno sulla trasposizione in un’altra lingua di alcune pagine dell’opera dell’autrice svizzera Pascale Kramer, mentre due disegnatori tradurranno il testo in immagini.
A cura di Strade, AI, Autori di Immagini, Suisse Pride/Pro Helvetia
.
Domenica 25 marzo, ore 13.00, sala Bovary
TableT – il tavolo dei traduttori a Book Pride, su formazione e mercato della traduzione
Con Paola Mazzarelli, Marina Pugliano, Silvia Sichel
Modera Roberta Scarabelli
.
Uno scambio di idee fra i traduttori, a cui potranno assistere anche i lettori e altri professionisti dell’editoria, sull’offerta formativa in Italia e all’estero e sull’accesso al mercato: possibilità e trappole, etica e buone pratiche, domande e suggerimenti. Com’è tradizione del TableT, oltre alle idee condivideremo cibo e libagioni.
A cura di Strade e Aiti

Commenta!

cerca nel sito


Sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Strade su Facebook