Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter
Archivio area Pillole di contratto

Pillole di contratto – Risposte/10

pubblicato il in Pillole di contratto

Siamo giunti alla risposta alla decima e ultima domanda delle nostre “Pillole di contratto”.

Vi avevamo chiesto se la somma di denaro lorda pattuita per ogni cartella di traduzione e percepita dal traduttore è:

  1. Il suo compenso (e avete risposto così in 39, circa il 64%)
  2. La sua tariffa (21 risposte, 34% ca.)
  3. Il compenso o la tariffa, è indifferente (una risposta, 2% ca.)

La risposta esatta è la numero 1.

PERCHÉ? (continua a leggere…)

Pillole di contratto/10

pubblicato il in Pillole di contratto

Siamo arrivati alla decima e ultima domanda delle “Pillole di contratto”, ma presto vi stupiremo con nuove iniziative!

Ecco qui la nuova domanda, e questa volta su parla di soldi…

Le domande e le risposte precedenti sono tutte disponibili qui.

Pillole di contratto – Risposte/9

pubblicato il in Pillole di contratto

Per la penultima volta il lunedì mattina porta la risposta alla domanda precedente delle “Pillole di contratto”.

La settimana scorsa vi chiedevamo se, in fase di revisione:

  1. Il traduttore ha il diritto di essere coinvolto sin dall’inizio, e deve poter approvare eventuali modifiche (risposta scelta dall’80% di chi ha risposto).
  2. Il revisore ha il diritto di apportare qualsiasi modifica al testo, senza tener conto del parere del traduttore, che non deve partecipare alla revisione (risposta che nessuno ha scelto);
  3. Il traduttore può essere messo in contatto con il revisore, ma la decisione finale spetta sempre all’editore (risposta scelta dal 20%).

E la risposta esatta è la numero 1.

PERCHÉ?

(continua a leggere…)

Pillole di contratto/9

pubblicato il in Pillole di contratto

Come ogni mercoledì, anche oggi arriva la domanda sulle “Pillole di contratto”, e con oggi arriviamo alla nona. Questa volta parliamo del coinvolgimento del traduttore nel lavoro di revisione.

Ecco qui la domanda, e buone risposte!

Pillole di contratto – Risposte/8

pubblicato il in Pillole di contratto

Col nuovo lunedì arriva la risposta all’ottava domanda delle nostre “Pillole di contratto”. Ricordiamo che si parlava dell’indicazione del nome del traduttore sul volume, e si chiedeva se:

  1. Va richiesta dal traduttore durante la trattativa contrattuale
  2. È obbligatoria, perché prevista dalle norme vigenti
  3. Sarebbe buona prassi, ma la decisione finale spetta all’editore, che valuta se inserirla o no anche in base alle scelte grafiche della casa

Come ha risposto l’88% di voi, la risposta esatta è la numero 2.

PERCHÉ?
(continua a leggere…)

pagina 1 di 4123...ultima pagina »

Cerca nel sito

Loading

Sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Risorse utili

Link utili
Il glossario dell'editoria

Seguici su Facebook