Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

ViceVersa Italiano-Francese 9-16 aprile 2024

[ATTENZIONE: Il termine per presentare le candidature è stato prorogato al 22 gennaio 2024!]

Sono aperte le candidature per la VI edizione del ViceVersa italiano-francese, in programma da martedì 9 a martedì 16 aprile 2024.

L’atelier si svolgerà – come già una volta in passato – presso il Collège international des traducteurs littéraires (CITL) di Arles. L’iniziativa, organizzata in questa occasione da ATLAS, è frutto, tra gli altri, della collaborazione con Casa dei Traduttori Looren, Pro Helvetia e il Centre de traduction littéraire de Lausanne.
Moderano Lise Chapuis e Luciana Cisbani.

La formula ViceVersa consiste in una settimana residenziale e intensiva di lavoro alla pari (no docenti-discenti) in cui si discutono e approfondiscono collettivamente le problematiche poste da testi editoriali di qualunque genere, purché inediti e in corso di traduzione.

Possono candidarsi professioniste e professionisti con almeno un titolo già pubblicato. I partecipanti sono 12 (6 madrelingua italiani + 6 madrelingua francesi) e la scadenza per presentare domanda è il 15 gennaio 2024.
Per candidarsi e per ogni altra informazione si veda il bando in francese oppure in italiano.
Le candidature vanno inviate a Ameline Habib ameline.habib@atlas-citl.org e, in copia, a Luciana Cisbani ellecisbani@libero.it e Lise Chapuis lise.chapuis@orange.fr

AI, ICWA e Strade: Comunicato sull’Intelligenza Artificiale generativa

In uno scenario in cui da più parti si evidenzia quanto sia cruciale – in termini di diritti umani, equità sociale, sviluppo culturale, tutela della creatività e libertà della scienza e delle arti – vincere le sfide poste dall’IA, affinché essa serva l’umanità, anziché asservirla, la recente presa di posizione dei Governi italiano, francese e tedesco per l’autoregolamentazione delle imprese di IA rischia di frenare il processo legislativo comunitario avviato a tutela di consumatori e attori dell’industria culturale e dimostra la rinuncia a farsene carico a livello nazionale. AI, ICWA e STRADE si uniscono alla preoccupazione espressa dalle associazioni di autrici e autori europee, francesi e tedesche, nonché all’appello formulato dal comparto culturale italiano.
A continuazione del percorso unitario inaugurato a Più Libri Più Liberi 2022 con il lancio del Manifesto sul diritto d’autore a tre firme, AI, ICWA e STRADE prendono posizione sull’intelligenza artificiale generativa e sul suo rapporto con il lavoro in diritto d’autore, in rappresentanza e a sostegno di chi svolge mansioni autoriali nella filiera editoriale.

Il comunicato è disponibile qui.

“Umana o artificiale? Intelligenza e creatività nel lavoro culturale”

pubblicato il in News

È online il video dell’evento “Umana o artificiale? Intelligenza e creatività nel lavoro culturale” tenutosi sabato 14 ottobre ai Cantieri culturali alla Zisa | Officine Noz nel contesto della sezione Lost (and Found) in Translation che è parte del Festival delle Letterature Migranti.

Mentre editori, produttori e aziende si stanno attrezzando per l’introduzione di sistemi di #IA generativa nei processi di produzione libraria e culturale, quali sono, nel concreto, i cambiamenti per chi svolge mansioni intellettuali, creative, autoriali e performative in questi settori?

Intervengono Lia Bruna (#Strade, traduttrice) e Celeste Gugliandolo (attrice e musicista, SLC CGIL Nazionale).
Modera Stefania Radici
In collaborazione con CGIL Sicilia

Lost (and Found) in Translation 2023: il programma

pubblicato il in News


Dall’11 al 15 ottobre 2023 si terrà a Palermo la nona edizione del Festival delle Letterature Migranti.
All’interno del festival, ANITI e Stradelab hanno curato una serie di eventi sulla traduzione, dal titolo Lost (and Found) in Translation. Di seguito il programma:
(continua a leggere…)

Progetto Mentorato 2023

pubblicato il in News

Il 4 settembre è partito il Progetto Mentorato di Strade, giunto ormai alla sua quarta edizione.
Ecco a voi un elenco dellз esordienti selezionatз e dellз mentori a cui sono statз abbinatз.
Cogliamo l’occasione per ringraziare ancora una volta tuttз lз mentori di Strade, passatз e presenti, che mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie conoscenze per aiutare chi muove i primi passi nel mondo della traduzione.

Accanto al Mentorato classico, riproponiamo la formula due mentori e una capanna, in cui due mentori affiancano unə esordiente, e introduciamo la novità del Minimentorato, lз cui esordienti avranno due ore di tempo per porre una domanda a unə mentore ed esplorare così un argomento specifico. Questa soluzione è stata pensata per dare l’opportunità a un numero maggiore di esordienti di usufruire dei benefici del Progetto.
Ricordiamo, però, che il Mentorato non è l’unico strumento a disposizione di chi sta imparando a districarsi nel mondo della traduzione editoriale, ma si affianca agli aperitivi esordienti, al Vademecum, alla mailing list, alla consulenza contrattuale e quella fiscale.
(continua a leggere…)

cerca nel sito


Strade è sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Strade su Facebook

StradeLab è partner del