Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

Lettera C

Caporali
Virgolette basse, dette anche “sergenti” o “a sergente”. Entrambi i termini fanno riferimento ai galloni degli omonimi gradi militari.

Cartella
La cartella è un’unità di misura, usata in campo editoriale, per fogli di testo dattiloscritti. Tradizionalmente i tipi di cartella più utilizzati sono due:
– la cartella editoriale: composta da 1800 battute, suddivise in 30 righe per 60 battute. Nella prassi, è rapidamente lievitata e spesso conta 2000 e non 1800 battute.
– la cartella commerciale: composta da 1500 battute, suddivise in 25 righe per 60 battute.

Catalogazione
Attività che si occupa della rappresentazione simbolica di un complesso di documenti sotto forma di registrazioni codificate secondo norme e formati standardizzati al fine dell’allestimento del catalogo, strumento di mediazone informativa tra universo bibliografico ed esigenze del lettore.

Cedola
In casa editrice, periodo dell’anno nel quale vengono pubblicati blocchi di novità.

Citazione
Frase o parte più ampia di testo che si deve a una persona diversa dall’autore. Può essere tratta da un brano letterario, ma anche da un discorso, da uno spettacolo teatrale o film, da una lettera eccetera. La legge stabilisce che è lecito citare, nei limiti fissati dalla norma stessa, purché si segnalino l’autore del testo citato (autore originale e traduttore per le opere tradotte), l’editore e il titolo dell’opera.

Collazione
Confronto compiuto fra le diverse copie di testi letterari e documenti, o fra queste e il testo originale, per fornirne l’edizione critica.

Collazionare
Effettuare una collazione.

Colophon, colofon
Nei libri moderni, la formula “finito di stampare…”, accompagnata dai dati d’obbligo quali data, luogo di stampa, nome dello stampatore, titolo originale in caso di testi stranieri, posta all’inizio o alla fine dell’opera. Ricordiamo che non è sufficiente citare il nome dell’autore soltanto nel colophon, come alcuni editori fanno nel caso delle traduzioni, contravvenendo alla legge. L’art. 33 del R.D. 1639/1942 prescrive che il nome dell’autore e, per le opere tradotte, il nome del traduttore, siano indicati in copertina o sul frontespizio.

Contratto di edizione
Contratto tipico, normato dalla LDA, con il quale l’autore concede a un editore l’esercizio del diritto di pubblicare per le stampe, per conto e a spese dell’editore stesso, l’opera dell’ingegno. È essenziale che venga firmato prima dell’inizio della traduzione. Per un esempio di contratto di edizione commentato, clicca qui.

Copertina
Involucro di cartone più o meno pesante, generalmente stampato con le indicazioni del titolo e dei nomi dell’autore e dell’editore, talvolta colorato o illustrato, che ricopre libri, riviste, opuscoli e simili.

Copertinario
Lo strumento di lavoro del promotore librario e del libraio. In ogni casa editrice l’anno è diviso in varie cedole, la più importante è denominata “Strenne” e contiene i libri per le vendite natalizie, di solito in uscita tra ottobre e novembre.
Il copertinario è la raccolta delle copertine di tutti i volumi in uscita in quella specifica cedola, ciascuna accompagnata da una scheda esplicativa con le informazioni utili per la vendita, e quindi dai dati identificativi (autore, titolo, collana, serie, numero di pagine, qualche volta il traduttore e/o l’illustratore; poi una biografia dell’autore; una sinossi del testo, il più accattivante possibile; uno strillo che invogli a proseguire nella lettura della scheda; i dati di vendita all’estero, in caso di libri tradotti, o dei precedenti volumi dell’autore; un breve elenco di motivi per cui quel libro merita di essere proposto ai lettori e risulta quindi interessante per il libraio.

Curatela
L’attività di chi, in ambito editoriale, si occupa di raccogliere i testi (racconti o poesie, per esempio) di un autore, li collaziona (se ne esistono più versioni), presenta l’opera e l’autore con una prefazione al testo e/o la commenta con una postfazione.

Curatore
Chi si occupa della curatela di un’opera.

Cerca nel sito

Loading

Sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Risorse utili

Link utili
Il glossario dell'editoria

Seguici su Facebook