Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

Prima adozione ufficiale del contratto modello

Il giorno 1 agosto a Bologna la Sezione traduttori editoriali Strade, insieme alla rappresentanza locale di Slc-Cgil, ha stipulato un accordo col Centro Editoriale Dehoniano (C.E.D.) per l’adozione del contratto modello di edizione di traduzione.

L’accordo impegna il C.E.D. a utilizzare come schema contrattuale per le traduzioni in diritto d’autore il modello elaborato da Strade. Si tratta di un precedente di rilievo, in quanto il contratto modello non era mai stato adottato ufficialmente da un editore.

In base all’accordo, Strade e i colleghi bolognesi di Slc monitoreranno l’uso che il C.E.D. si appresta a fare della falsariga contrattuale, ideata per salvaguardare i diritti dei traduttori editoriali e incoraggiare le buone pratiche.

Il coordinamento nazionale Strade-Slc

Le nuove linee guida per contratti equi del CEATL

Alla sezione “In Europa” del menu di navigazione trovate alcune importanti risorse:

  • l’Esalogo delle buone prassi, anno 2011;
  • le nuove linee guida per contratti di traduzione equi (maggio 2018), in inglese e nella versione italiana tradotta dalla nostra Marina Rullo;
  • in appendice alle linee guida, un approfondimento sul “work made for hire”.

I documenti sono frutto del lavoro del CEATL, di cui Strade è membro.

Presente e futuro della traduzione

pubblicato il in Eventi

Il 10 ottobre 2014 si terrà, presso la Biblioteca Europea-Goethe Institut di Roma, “Presente e futuro della traduzione”, un evento organizzato dalla DG Traduzione della Commissione europea, è aperto a traduttori, studenti e laureati in lingue e traduzione e a chiunque si occupi o si interessi a vario titolo di traduzione.

È un’iniziativa della Direzione generale della Traduzione della Commissione europea (Antenna di Roma) in collaborazione con Strade – Sindacato traduttori editoriali e con Goethe-Institut Roma, AITI – Associazione Italiana Traduttori e Interpreti, Biblit, Casa delle Traduzioni di Roma, Biblioteca europea di Roma, Lettera Internazionale e Unilingue.

Tra i relatori vi saranno le nostre Francesca Cosi e Alessandra Repossi, sia nel panel su “Il futuro della traduzione in un mondo che cambia” che con un seminario su “Come e perché le traduzioni editoriali invecchiano?”

Qui il programma dell’evento.

Pillole di contratto/2

pubblicato il in Pillole di contratto

È giunto il momento della seconda domanda delle nostre “pillole di contratto”. Questa settimana la domanda riguarda i diritti del traduttore.

La risposta lunedì prossimo. E per chi avesse perso la prima domanda, eccola qui.

Pillole di contratto – Risposte/1

pubblicato il in Pillole di contratto

La prima domanda delle “pillole di contratto” era:

L’accordo

Un editore contatta un traduttore per proporgli la traduzione di un volume di narrativa o saggistica; il traduttore accetta. Chi è il traduttore nei confronti dell’editore?

  1. Un fornitore che svolge un servizio di traduzione
  2. L’autore di un’opera dell’ingegno
  3. La sua posizione si colloca a metà tra le due situazioni descritte

(continua a leggere…)

cerca nel sito


Sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Strade su Facebook

RSS Seguici su Twitter