Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

Il nuovo vademecum legale-fiscale

Dopo la presentazione al Salone del libro di Torino è ora disponibile il nuovo vademecum di Strade.

Si tratta della terza edizione. Le coautrici sono le nostre Elisa Comito, Sandra Biondo e Giovanna Scocchera. Impaginazione a cura di Sylvia Buonamassa.

Tra i nuovi contenuti, una versione aggiornata del contratto modello di edizione di traduzione scaricabile in pdf da questa pagina.

Ulteriori informazioni e modalità di acquisto.

CEATL: dati definitivi dell’inchiesta sul DDA

Sono stati pubblicati i risultati dell’inchiesta che il Consiglio europeo delle associazioni di traduttori letterari (CEATL) ha condotto tra il 2021 e il 2022 sulle condizioni contrattuali in cui operano circa 10.000 traduttori e traduttrici editoriali in 27 Paesi europei. Normativa, durata e ampiezza della cessione di diritti, rispetto dei diritti morali del traduttore, compensi e trasparenza sui profitti legati allo sfruttamento dei diritti economici dell’opera sono alcuni degli aspetti presi in considerazione.

(continua a leggere…)

Perché il doppio tesseramento?

pubblicato il in News

La sezione sindacale Strade-Slc e l’associazione culturale StradeLab sono due facce della stessa medaglia. Il progetto di Strade, centrato sui diritti dei traduttori che operano in regime di diritto d’autore, è unico.

E allora perché chiediamo ai colleghi di effettuare due bonifici?

Perché Strade-Slc e StradeLab sono formalmente distinte e hanno conti correnti separati. Il bonifico alla sezione è indirizzato al conto di Slc, quindi della Cgil.
StradeLab è esterna al sindacato confederale e collabora con la sezione sulla base di un protocollo d’intesa.

Questa struttura è stata decisa nel 2016 per imprimere un’accelerazione al nostro operato sindacale senza tuttavia perdere di vista l’ambito squisitamente culturale e della formazione.
Quindi Strade si è sdoppiata per non perdere agibilità.

Chi vuole sostenere il progetto Strade può scegliere se farlo all’interno della Cgil, solo come associato Lab o – l’opzione che ovviamente consigliamo – entrando a far parte sia della sezione, sia dell’associazione.
Non a caso abbiamo una mailing list unica e i nostri canali, a cominciare dal sito, parlano a nome di sezione e associazione.

Finora, ostacoli formali ci hanno impedito di introdurre una soluzione che preveda il pagamento unificato. Motivo per cui vi chiediamo di dare a Strade una doppia fiducia, procedendo all’iscrizione o al rinnovo sia a Strade-Slc, sia a StradeLab.

Strade non ci sta

pubblicato il in Comunicati

Il 28 gennaio la nostra Isabella Zani si è pubblicamente dispiaciuta di un suo recente tweet, definendolo “grottesco e feroce” e assumendosene la piena responsabilità.

Ribadito che il tweet era personale e in nessun modo collegato né attribuibile a Strade, a Slc e alla Cgil, riteniamo sproporzionata e inaccettabile la strumentalizzazione operata rispetto al sindacato, così come la gogna mediatica che ha colpito Isabella con violenza inaudita.

Tesseramento 2019 a Strade-Slc e StradeLab

pubblicato il in News

Il tesseramento alla sezione in Slc-Cgil e all’associazione StradeLab è aperto. Per il 2019, il costo della tessera sindacale è fissato a 35 euro.

I requisiti per tesserarsi e la procedura di iscrizione o rinnovo restano invariati.

Chi è già membro di Strade-Slc può iscriversi a StradeLab versando 15 euro. Anche in questo caso la procedura resta invariata.

Attenzione: StradeLab ha un proprio conto, quindi bisogna procedere a bonifici distinti.

Chi volesse iscriversi solo a StradeLab come associata/o può farlo versando 50 euro.

Qui un agile documento riassuntivo di entrambe le procedure d’iscrizione.

cerca nel sito


Strade è sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Strade su Facebook

StradeLab è partner del