Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

Traduciamo il lavoro in diritti: tesseramento 2017

 

 

 

 

TRADUCIAMO IL LAVORO IN DIRITTI

Aperta la campagna di tesseramento 2017 a Strade-SLC (Sindacato Lavoratori Comunicazione CGIL, Sezione Traduttori Editoriali)

Iscriversi, perché?

  • Perché solo Strade ti fornisce una consulenza fiscale personalizzata che ti assiste con il pagamento delle imposte, e di cui puoi già usufruire per l’Unico2017;
  • Perché solo Strade ti offre una consulenza contrattuale mirata, pre- e post-firma, per accompagnarti nelle trattative con i committenti;
  • Perché solo Strade ti mette in contatto con un legale convenzionato e specializzato in diritto d’autore, se hai bisogno di pareri o assistenza in giudizio;
  • Perché solo Strade ha una mutua sanitaria su misura, che ti aiuta se ti ammali, ti infortuni o devi assistere un famigliare in difficoltà;
  • Perché solo la sezione sindacale Strade è affiancata dall’associazione culturale StradeLab, che ti dà occasioni d’incontro, discussione e formazione professionale… in breve:

PERCHÉ SOLO STRADE TI RAPPRESENTA COME TRADUTTORE E LAVORATORE INDIPENDENTE

sotto l’egida del più grande sindacato italiano, come testimoniano le intese raggiunte e le azioni portate a termine con la committenza editoriale.

E potrà farlo sempre meglio se vieni anche tu: insieme faremo di più.

Traduciamo il lavoro in diritti

tesseramento[at]traduttoristrade.it

Aperte le candidature al Viceversa italiano-danese

Viceversa, primo laboratorio di traduzione italiano-danese promosso da StradeLab con il sostegno della Danish Arts Foundation e il patrocinio dell’Accademia di Danimarca

Questo primo laboratorio alla pari per traduttori di madrelingua italiana e danese offre una preziosa occasione di incontro e scambio professionale a partire dalla pratica. Dieci traduttori, cinque di madrelingua italiana e cinque di madrelingua danese, si riuniranno per cinque giorni per discutere insieme i testi a cui stanno lavorando e confrontarsi dal vivo su problemi di interpretazione e resa. Il programma prevede anche due eventi pubblici a Firenze: un reading con il poeta Per Aage Brandt e la traduttrice Eva Kampmann e un “Laboratorio aperto”, che darà al pubblico la possibilità di partecipare in diretta alla discussione di uno dei testi in lavorazione.

Dove: Casa Cares, Reggello (Firenze)

Quando: da martedì 19 settembre 2017 (arrivi entro le ore 19:00) a domenica 24 settembre 2017 (partenze dopo colazione)

Costo: Le spese di viaggio, vitto, alloggio e organizzazione sono coperte dalla Danish Arts Foundation; è richiesta una quota di €100 da versare alla conferma della partecipazione.

Requisiti: Possono candidarsi traduttori di narrativa per adulti e bambini, poesia, saggistica, teatro e fumetto che abbiano all’attivo almeno due opere già pubblicate. Sono ammessi in numero limitato anche traduttori esordienti. I partecipanti devono leggere in anticipo tutti i testi selezionati e devono garantire la propria presenza per l’intera durata del laboratorio.

Come: Le candidature vanno inviate entro il 30 giugno 2017 alle facilitatrici; gli esiti della selezione saranno comunicati entro il 15 luglio 2017. Sono valide solo le candidature corredate da documentazione completa. I testi devono provenire da una traduzione in corso o comunque non ancora pubblicata o da una prova di traduzione per un progetto di scouting. Documenti da allegare in pdf:

1. nota bio-bibliografica (max 1 pagina)

2. circa 5 cartelle (da 2000 battute) della traduzione che si intende discutere durante il laboratorio (interlinea doppia, righe numerate sul margine sinistro, spazio per annotazioni sul margine destro)

3. testo originale (righe numerate sul margine sinistro)

4. breve presentazione dell’autore e dell’opera (max 1 pagina)

Facilitatrici:

Eva Kampmann (da>it) evakampmann[at]katamail.com

Hanne Jansen (it>da) hanjan[at]hum.ku.dk

Info e coordinamento: Eva Valvo evavalvo[at]gmail.com

strade su radioarticolo1

pubblicato il in Comunicati 2013

radio-articolo1-150x150RadioArticolo1 dedica una trasmissione speciale all’inchiesta Editoria invisibile promossa da SLC CGIL e condotta da IRES Emilia-Romagna in collaborazione con ReRePre e STRADE. Intervengono Florinda Rinaldini, IRES Emilia-Romagna; Chiara Di Domenico, ReRePre; Francesco Aufieri, SLC CGIL Milano; Marina Rullo, STRADE. In studio Massimo Cestaro, segretario generale SLC CGIL.

“Editoria: un mondo di invisibili”, 14 giugno ore 12

Strade su MicroMega

pubblicato il in Comunicati 2013, Rassegna Stampa del 2013

precari-editoria Su MicroMega on line, un articolo di Roberto Ciccarelli sui precari dell’editoria e la mutua “Elisabetta Sandri” di STRADE.

Leggi l’articolo

STRADE su “left”

pubblicato il in Comunicati 2013, Rassegna Stampa del 2013

welfare-250x200Su “left” del 18 maggio, un articolo di Donatella Coccoli sulle società di mutuo soccorso, tra cui la mutua “Elisabetta Sandri” di STRADE.

Leggi l’articolo

Presentazione a Torino del “Kit di sopravvivenza del lettore digitale”

pubblicato il in Comunicati, Comunicati 2013

cover-kit-ebook The Digital Reader Picture Show – Non sognatelo, #siatelo! Domenica 19 maggio, ore 14,
Salone del Libro di Torino, Padiglione 2, area Book To The Future.
Il “Kit di sopravvivenza del lettore digitale” verrà presentato in anteprima al Salone del Libro di Torino da Tropico del Libro e Quintadicopertina con alcuni dei suoi autori.
(continua a leggere…)

STRADE all’Università degli Studi dell’Aquila

pubblicato il in Comunicati 2013

evento_base Giovedì 16 maggio alle ore 15.00, presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università dell’Aquila, STRADE, rappresentata dal socio Vincenzo Barca, interviene al seminario sulla traduzione “Il traduttore, ‘passator cortese’ dell’intercultura” con il tema “Traduzione e editoria”.

Qui la locandina dell’evento

pagina 20 di 38« prima pagina...10...192021...30...ultima pagina »

Cerca nel sito

Loading

Sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Risorse utili

Link utili
Il glossario dell'editoria

Seguici su Facebook