Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

Strade a PLPL: tre eventi e un manifesto degli autori

Anche quest’anno Strade sarà presente nella Nuvola in occasione della fiera romana Più libri più liberi.

Tre gli eventi in programma, di cui due politici. Strade accompagnerà infatti la partecipazione alla fiera a una campagna stampa incentrata sull’appello alle istituzioni diramato a inizio novembre e su un manifesto delle sigle autorali in dirittura di arrivo. Il fulcro di queste iniziative politiche è la direttiva UE sul diritto d’autore recepita nel corso della scorsa legislatura e in vigore, come legge della repubblica italiana, dal 7 giugno 2021. Strade rilancerà inoltre la proposta di un fondo per i traduttori editoriali che lavorano verso l’italiano.

Di seguito il testo del comunicato stampa (scaricabile in pdf) con i tre eventi e le principali rivendicazioni.

(continua a leggere…)

Appello Strade-Ai-Aiti-Aniti-Icwa al governo su lavoro editoriale e diritto d’autore

Strade, insieme ad altre sigle autorali, ha stilato un appello che ha come destinatari il parlamento della XIX legislatura e il governo fresco d’insediamento, con particolare riferimento ai ministeri della Cultura e del Lavoro e alle rispettive commissioni parlamentari. Il documento, che riportiamo di seguito, si articola in quattro punti, in ordine di priorità. La speranza è che la nuova legislatura prosegua sul cammino inaugurato dalla precedente, che ha visto una significativa emersione dei lavoratori in regime di diritto d’autore. Le misure per consolidare i mestieri autorali restano urgenti, partendo dall’attuazione della direttiva UE recepita nel 2021 e da alcuni provvedimenti ereditati dall’esecutivo uscente. L’appello in pdf.

(continua a leggere…)

Il cruciverba traduttologico

pubblicato il in Cose varie, Libri, News

Strade sta mettendo in campo tutte le energie indispensabili per affrontare questa fase difficile, che rischia di avere strascichi allarmanti sul fronte del comparto editoriale e dei lavoratori in regime di diritto d’autore. Ovviamente speriamo che questo non accada.

Nel frattempo, un po’ di leggerezza male non fa. Soprattutto se ci aiuta a spremere le meningi col sorriso. Ecco allora il “cruciverba traduttologico” – in pdf o in semplice formato .doc – escogitato dalla nostra Renaissance woman Elisa Comito. Buona tenzone enigmistica a tutte e a tutti!

Il programma di Casa Cares 2020

pubblicato il in Eventi, Formazione, Incontri

Anche quest’anno i membri di Strade s’incontrano a Casa Cares, Reggello (FI), per il consueto seminario che include peraltro l’assemblea di StradeLab. Previsti discussione e voto sul codice deontologico dell’associazione culturale. Ecco il programma.

DODICI «GRAZIE» PER DODICI MESI

pubblicato il in News

Un anno è passato, uno nuovo inizia oggi: anche per Strade è tempo di bilanci. Tanto il lavoro fatto, ma ancora tanti i progetti aperti per raggiungere l’obiettivo di migliorare sotto molti aspetti le condizioni di lavoro dei traduttori editoriali.

Per cominciare, qualche numero: dopo un significativo aumento delle iscrizioni tra il 2016 e il 2018, nel 2019 i numeri della sezione sono rimasti stabili, mentre sono cresciuti gli iscritti all’associazione culturale StradeLab (ma l’invito al doppio tesseramento resta aperto!).

La nostra pagina Facebook sfiora i 5000 like, il profilo Twitter i 2000 follower, il profilo LinkedIn i 600… e nel 2019 ci siamo dotati anche di un nuovo canale YouTube e di un profilo Instagram: non solo da questo sito, dunque, parliamo ogni giorno a una platea ben più vasta della nostra cerchia di iscritti. Un sentito primo grazie va dunque a tutti coloro che ci seguono, ci commentano e ci condividono sulle varie piattaforme, insieme a chi le anima con generoso impegno.

(continua a leggere…)

cerca nel sito


Strade è sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Strade su Facebook

StradeLab è partner del