Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter
Archivio area News

Summer school di traduzione letteraria a Palermo

pubblicato il in Formazione, News

Dopo il successo della prima edizione, StradeLab torna a organizzare una Summer School di traduzione letteraria a Palermo, in collaborazione con il Dipartimento di scienze umanistiche dell’Università di Palermo e il festival Una Marina di libri. La scuola estiva si svolgerà in presenza a Palermo dal 6 al 13 giugno 2022 e la scadenza entro cui candidarsi è il 15 maggio 2022.

Il bando e il modulo si possono scaricare a questo link: Summer School in Traduzione Letteraria.

Oltre a un seminario trasversale a cura di Stradelab sugli strumenti utili per intraprendere con consapevolezza la professione della traduzione editoriale, sono previsti laboratori di traduzione da inglese, tedesco, francese, spagnolo, cinese, russo e arabo. Il corpo docente è costituito da Loredana Serratore, Alfonso Geraci, Caterina Pastura, Marina Pugliano, Barbara Teresi, Rosa Lombardi, Elisa Baglioni, Eva Valvo, Chen Ying, Simona Bertacco.

Giornata mondiale del diritto d’autore 2022

pubblicato il in Libri, News

Anche quest’anno Strade celebra il 23 aprile, Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, con un’iniziativa tesa a ricordare come dietro a ogni libro ci sia il lavoro di molte persone, ognuna con una sua professionalità. Tra queste ci sono ovviamente anche i traduttori editoriali.

Ringraziamo le colleghe e i colleghi che ci hanno inviato una foto per realizzare il collage sottostante:

Loredana Serratore, Daniela Desperati, Serena Bianchi, Angelica Perrini, Leah Janeczko, Roberta Cattaneo, Anna Vivaldi, Maria Bastanzetti, Sara Lurago, Antonia Mattiello, Annalisa Di Liddo, Sandra Biondo, Denise Silvestri, Ginevra Massari, Serena Tarascio, Giuseppe Iacobaci.

Il testo della foto recita:

Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. Strade ricorda che i traduttori editoriali sono autori e hanno diritto a contratti equi e compensi adeguati e proporzionati al valore dei diritti concessi agli editori.

Lo afferma anche la recente Direttiva UE sul diritto d’autore nel mercato unico digitale: Titolo IV, Capo 3, Art. 18: diritto a una remunerazione adeguata e proporzionata. Art. 19: obbligo di trasparenza degli editori sui profitti.

Fallimento Baldini Castoldi Dalai: perché i traduttori devono ancora aspettare

pubblicato il in Documenti, News, Sentenze

Riceviamo dall’avv. Maria Teresa Badalucco, la nostra legale convenzionata che dal 2014 segue la procedura fallimentare Baldini Castoldi Dalai editore s.p.a. per conto di numerosi traduttori, l’ultima comunicazione semestrale trasmessale dal Collegio dei curatori fallimentari. Tale relazione, depositata presso la Cancelleria Fallimentare competente in data 28/2/2022, è interamente leggibile a questo link in formato pdf.

Nell’ultima pagina si trova il motivo del ritardo nell’esecuzione del riparto per i creditori (quando finalmente ognuno di loro saprà quanto potrà recuperare):

CAUSE OSTATIVE ALLA CHIUSURA DELLA PROCEDURA
In merito alle cause che ostano alla chiusura della procedura si segnala quanto segue.
COSTITUZIONE DI PARTE CIVILE NEL PROCEDIMENTO PENALE
In forza di autorizzazione del Giudice delegato in data 16 settembre 2021, la procedura* si è costituita parte civile ex art. 76 c.p.p. nel procedimento penale nei confronti del presunto responsabile del dissesto per ottenere il risarcimento del danno da questi arrecato alla società fallita.

* La “procedura” si riferisce a chi cura la procedura fallimentare, che diventa un soggetto autonomo (compra, vende e si costituisce nei confronti del soggetto fallito). La data di marzo 2022 indicata in coda al testo non è indicativa di una imminente conclusione della procedura.

cerca nel sito


Strade è sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Strade su Facebook

StradeLab è partner del