Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter
Archivio area Inchieste

CEATL: inchiesta sulle condizioni di lavoro dei traduttori editoriali in Europa

pubblicato il in Inchieste, Iniziative sindacali, News

A pochi giorni dalla divulgazione dei risultati definitivi dell’inchiesta 2021-2022 sul diritto d’autore in ambito traduttivo, il Consiglio europeo delle associazioni di traduttori letterari (CEATL) ha pubblicato i risultati di un’indagine sulle condizioni di lavoro dei traduttori editoriali in Europa. Condotta tra maggio e luglio 2020, essa ha coinvolto circa 3000 traduttrici e traduttori da 28 paesi d’Europa, con l’obiettivo di usare i dati raccolti per alzare gli standard e migliorare le condizioni in cui operano i traduttori editoriali. Tra i temi affrontati ci sono i compensi, la visibilità dei traduttori, il DDA, le royalties.
Si evince una situazione professionale molto variabile di paese in paese, ma in linea generale emerge che anche i traduttori più esperti hanno difficoltà a mantenersi con la sola traduzione editoriale. Le royalties, le borse di lavoro, il diritto di prestito pubblico, i premi e i sostegni alla traduzione sono strumenti importanti per sostenere la categoria, ma ci sono ampi margini di miglioramento. Dal confronto con inchieste precedenti emerge che i compensi sono rimasti pressoché invariati nell’ultimo decennio.
A questo link è disponibile il riepilogo dei risultati dell’inchiesta.

CEATL: dati definitivi dell’inchiesta sul DDA

pubblicato il in Inchieste, Iniziative sindacali, Libri, News

Sono stati pubblicati i risultati dell’inchiesta che il Consiglio europeo delle associazioni di traduttori letterari (CEATL) ha condotto tra il 2021 e il 2022 sulle condizioni contrattuali in cui operano circa 10.000 traduttori e traduttrici editoriali in 27 Paesi europei. Normativa, durata e ampiezza della cessione di diritti, rispetto dei diritti morali del traduttore, compensi e trasparenza sui profitti legati allo sfruttamento dei diritti economici dell’opera sono alcuni degli aspetti presi in considerazione.

(continua a leggere…)

Professionista Oggi: nuova inchiesta della CGIL sul lavoro autonomo

pubblicato il in Inchieste, Iniziative sindacali, News

Strade segnala con piacere l’inchiesta sul lavoro autonomo Professionista Oggi, promossa da CGIL Confederazione Generale Italiana del Lavoro, APIQA, FILCAMS e CGIL Nazionale e condotta dalla Fondazione Di Vittorio, in collaborazione con tutte le categorie sindacali della CGIL.

I dati saranno analizzati in maniera aggregata e presentati a settembre in vista del prossimo congresso CGIL, per favorire una discussione pubblica sulla condizione dei professionisti autonomi in Italia.

Il questionario è anonimo e impiegherà 10-15 minuti; la scadenza per la compilazione è il 31 luglio.

Anche le traduttrici e i traduttori editoriali sono invitati a prendere parte alla ricerca.

A questo link trovate una presentazione dell’inchiesta e dei suoi scopi.

cerca nel sito


Strade è sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Strade su Facebook

StradeLab è partner del