Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

STradE – SLC-CGIL: Apre a Milano il primo Sportello di informazione e orientamento legale per autonomi editoriali

pubblicato il in Comunicati 2015

La Segreteria e i servizi di consulenza e comunicazione di STradE, Sindacato Traduttori Editoriali, in collaborazione con SLC Milano sono lieti di annunciare l’apertura, giovedì 14 maggio a Milano presso i locali della Camera del Lavoro, del primo

Sportello sindacale di informazione e orientamento legale per lavoratori autonomi dell’editoria.

A partire dal prossimo 14 maggio lo Sportello riceverà su appuntamento il giovedì, presso la Camera del Lavoro di Milano, corso di Porta Vittoria 43, quarto piano. Gli interessati possono fissare un appuntamento all’indirizzo stradecameralavoro AT gmail.com (le domande di consulenze devono pervenire all’indirizzo mail entro il mercoledì alle 13.00, dopodiché l’incontro slitta alla settimana successiva).

A cura dell’avvocato Maria Teresa Badalucco, legale esperta di proprietà intellettuale che già da tempo collabora con Strade, l’help desk fornirà un servizio di informazione e di orientamento legale pensato dapprincipio per i traduttori editoriali operanti in regime di diritto d’autore, ma di fatto esteso a tutti i lavoratori autonomi della filiera librario-editoriale desiderosi di muoversi con maggiore cognizione tra incarichi e contratti, oppure messi dinanzi alla prospettiva di una controversia con la committenza.

Il servizio sarà:

  • completamente gratuito per soci e associati Strade e per iscritti SLC, a cui basterà presentarsi con la relativa tessera in corso di validità;

e sarà invece

  • offerto a ogni altro richiedente esterno che si presenti con la ricevuta del versamento di € 30 a titolo di donazione, da effettuarsi con

    oppure tramite bonifico bancario anticipato a

    • UNIPOL Banca
      IBAN IT11B0312703295000000001808
      intestato a STRADE c/o SLC-CGIL Produzione Culturale, via Ofanto 18, 00198 Roma
      CF 97684330588

Il contributo è specificamente diretto alle organizzazioni sindacali coinvolte, e ci sarà di sostegno per questa e altre attività di assistenza ai professionisti autonomi dell’editoria. (Ricordiamo che le quote di iscrizione a Strade per soci ordinari e associati sono rispettivamente di € 50 ed € 35.)

Se tuttavia dopo il primo colloquio orientativo dovesse risultare necessaria una specifica tutela legale, l’utente potrà liberamente scegliere di allacciare un rapporto di procura con lo Studio dell’avv. Badalucco, oppure con altri legali di propria fiducia, senza alcun obbligo. (Precisiamo in questo senso che lo Studio dell’avv. Badalucco applica i parametri ministeriali forensi ex DM 55/2014 e invia al cliente, a norma di legge, un preventivo con l’indicazione della possibilità di versare il compenso anche in forma rateale, nonché le indicazioni su come avvalersi del gratuito patrocinio.)

Siamo davvero riconoscenti per l’impegno e per la disponibilità che hanno reso possibile questo nuovo e importante servizio all’avv. Badalucco e agli amici di SLC-CGIL nazionale e di SLC-CGIL sul territorio di Milano e provincia. Grazie!

[Aggiornato il 24.6.15 con le nuove modalità per fissare un appuntamento.]

Commenta!

cerca nel sito


Sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Risorse utili

Link utili
Il glossario dell'editoria

Strade-Slc su Facebook

StradeLab su Facebook

RSS Seguici su Twitter