Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

Lettera aperta sulla Casa delle Traduzioni

pubblicato il in Comunicati 2015

STradE – Sindacato Traduttori Editoriali
ROMA
AITI – Associazione Italiana Traduttori e Interpreti
Casalecchio di Reno (BO)

Alla dr.ssa
Maria Cristina Selloni
Direttrice Biblioteche di Roma
Via G. Zanardelli 36
00186 Roma

e p.c.

Al Commissario Prefettizio al Comune di Roma, dr. Francesco Paolo Tronca
Alla Direttrice del Dipartimento Attività Culturali e Turismo del Comune di Roma, dr.ssa Cinzia Padolecchia
Alla Responsabile Servizio Staff Presidenza e CdA dell’ente Biblioteche di Roma, dr.ssa Paola Pisanelli
Al Responsabile Area Gestione Risorse Umane, dr. Massimiliano Ciaffi
Al Responsabile Area Risorse Economiche, dr. Stefano Imperi

Lettera aperta sulla riduzione dell’orario della Biblioteca Casa delle Traduzioni

Roma, 10 novembre 2015

Egregia dottoressa Selloni,
Egregio signor Commissario,
Gentili destinatarie e destinatari,

STradE (Sindacato Traduttori Editoriali) e AITI (Associazione Italiana Traduttori e Interpreti), in qualità di partner e amici della Biblioteca romana “Casa delle Traduzioni” fin dalla sua apertura, apprendono con profondo stupore e rammarico la decisione di ridurre gli orari di apertura al pubblico della biblioteca a soli due giorni a settimana, per un totale di 14 ore.

Unico luogo pubblico e istituzionale di questo genere in Italia, la sede in via degli Avignonesi 32 offre ai traduttori occasioni di incontro, discussione e studio. Sotto la capace guida della dr.ssa Simona Cives, e con l’eccellente apporto dei suoi collaboratori, la Casa delle Traduzioni è il fulcro di innumerevoli iniziative di alto profilo culturale e letterario, peraltro seguitissime.

Auspichiamo perciò un sollecito ripensamento delle Biblioteche di Roma e di Roma Capitale, affinché si trovino le risorse per ridare quotidianamente ai traduttori uno spazio di cui c’è immenso bisogno.

Con stima,

STradE
I segretari: Alice Gerratana, Daniele Petruccioli, Giordano Vintaloro
I garanti: Riccardo Duranti, Fabio Galimberti, Eva Valvo
AITI
La presidente: Sandra Bertolini

Commenta!