Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

Presentazione dello Statuto delle professioni

pubblicato il in Eventi

volantino_9_giugnoDopo un lungo lavoro di analisi, elaborazione e confronto, al quale Alta Partecipazione e la Consulta delle professioni CGIL lavorano ormai da molti mesi, si è conclusa la stesura dello Statuto delle attività professionali, con il consenso e la fattiva collaborazione dei più importanti coordinamenti delle Associazioni Professionali Italiane (oltre ad Alta Partecipazione, Colap e Confassociazioni) in rappresentanza di circa 400 associazioni e gruppi professionali. Si tratta di una proposta di legge volta a regolare e tutelare le attività autonome sulla falsariga del venerando Statuto dei lavoratori (dipendenti).

È disponibile il testo completo dello Statuto, nonché un riassunto dei suoi punti principali.

Alta Partecipazione ha deciso di presentare la proposta di legge con un importante evento pubblico che si terrà il 9 giugno 2014 alle ore 17.30 presso la sala parlamentare di via della Mercede 55 a Roma: data la sede istituzionale, è necessario far pervenire la conferma della propria partecipazione via e-mail, scrivendo a rete@altapartecipazione.it entro giovedì 5 giugno. Per i signori è d’obbligo la giacca.

La proposta di legge sarà presentata dai parlamentari del PD: On. Cesare Damiano, On. Stefano Fassina, On. Alessia Rotta, On. Chiara Gribaudo.

Sono previsti interventi di Emiliana Alessandrucci (presidente COLAP), Angelo Deiana (presidente Confassociazioni), Andrea Dili (Alta Partecipazione).

Sono stati invitati Marianna Madia, ministro della Funzione Pubblica, Claudio De Vincenti, viceministro Sviluppo Economico, Teresa Bellanova, sottosegretario al Ministero del Lavoro, e Anna Maria Parente, capogruppo PD in Commissione Lavoro al Senato.

Moderano Giorgia D’Errico e Federico Nastasi.

Nella corso del dibattito si darà spazio agli interventi delle Associazioni.

Si tratta della più importante iniziativa di Alta Partecipazione negli ultimi mesi, e assume un ulteriore rilievo perché è la base propositiva della piattaforma delle varie associazioni professionali, che in seguito si presenteranno unite a un tavolo di confronto sul lavoro autonomo con il ministro del Lavoro Poletti, il quale ha dato la sua disponibilità anche grazie all’impegno dell’On. Alessia Rotta, presente all’evento, che ha condiviso con noi il percorso e i contenuti delle proposte per questa area di lavoro.

Commenta!

Cerca nel sito

Loading

Sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Risorse utili

Link utili
Il glossario dell'editoria

Seguici su Facebook