Logo Mail Logo Facebook Logo Twitter

Il nuovo vademecum legale-fiscale

Dopo la presentazione al Salone del libro di Torino è ora disponibile il nuovo vademecum di Strade.

Si tratta della terza edizione. Le coautrici sono le nostre Elisa Comito, Sandra Biondo e Giovanna Scocchera. Impaginazione a cura di Sylvia Buonamassa.

Tra i nuovi contenuti, una versione aggiornata del contratto modello di edizione di traduzione scaricabile in pdf da questa pagina.

Come ricevere il vademecum.

Nuovo beneficio SIAE per gli autori

Dopo i ristori del 2020 e del 2021, anche quest’anno autori, artisti e mandatari – inclusi i traduttori e le traduttrici editoriali – potranno usufruire di un nuovo beneficio SIAE per contrastare gli effetti della pandemia, in base al Decreto n. 303 del 28-07-2022 del Ministro della Cultura, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, previsto dall’articolo 90 del Decreto-legge n. 18-2020 “Cura Italia”. Sono state stanziate a tal fine le risorse provenienti dalla quota del 10% della copia privata, per un ammontare di circa 12,6 milioni di euro.

Tutte le informazioni sul nuovo beneficio SIAE sono disponibili a questo link.

I criteri restano pressoché identici a quelli del primo ristoro: cambia l’anno di riferimento della dichiarazione dei redditi. Le domande devono essere presentate entro il 12-10-2022.

Riportiamo di seguito un brano importante: “Il Decreto pubblicato stabilisce, per accedere al contributo per la categoria autori, una soglia di reddito complessivo lordo non superiore a 20.000 euro nel 2020 ed un reddito autorale minimo del 20% del reddito complessivo lordo e comunque non inferiore a 1.000 euro. Il contributo assegnato potrà essere al massimo pari al 50% del reddito autorale liquidato nel 2020, per un importo massimo di 4.000 euro.”

San Girolamo 2022: un video su “Tradurre l’intraducibile”

pubblicato il in Comnicati 2022, Cose varie, Iniziative sindacali, News, Video

Felice Giornata Internazionale della Traduzione!

Per festeggiare i cento anni dalla prima pubblicazione dell’Ulisse di James Joyce,
e nell’occasione dell’International Translation Day,
i membri del CEATL di tutto il mondo hanno collaborato per creare un video disponibile su Vimeo e YouTube che celebra i traduttori letterari e la passione per il linguaggio e la letteratura
oltre ogni confine.

Il filmato, intitolato “Translating the Untranslatable”, vede tredici traduttrici e traduttori di diversi paesi leggere nelle rispettive lingue un breve passo dal capitolo 9, “Scylla and Charybdis”:

“Punkt.
Leftherhis
Secondbest
Leftherhis
Bestabed
Secabest
Leftabed.
Woa!”

Il video è stato prodotto dal Working Group on Visibility del CEATL, che raccoglie
dati sulla visibilità culturale del traduttore, e coordina iniziative paneuropee.
Promuovere la visibilità del traduttore è un elemento fondamentale per raggiungere migliori
condizioni socioeconomiche e migliorare di conseguenza il lavoro del traduttore e le
traduzioni stesse.

Nel video sentirete le seguenti traduzioni:
Finlandia- Pentti Saarikoski, letto da Aino Suoranta
Svezia – Erik Jörgen Andersson
Slovacchia – Jozef Kot, letto da Igor Navrátil
Serbia – Zoran Paunovic
Slovenia – Janez Gradišnik, letto da Tina Mahkota
Polonia – Maciek Świerkocki
Irlanda – Máire Nic Mhaoláin
Italia – Enrico Terrinoni
Ungheria – András Kappanyos, con Marianna Gula, Gábor Zoltán Kiss e Dávid Szolláth
Bulgaria – Iglika Vassileva
Paesi Baschi – Xabier Olarra Lizaso
Francia – Sylvie Doizelet
Croazia – Luko Paljetak, letto da Buga Marija Šimić

Ci piace ricordare che si tratta di un progetto dalla grande “impronta Stradaiola”,
coordinato da Eva Valvo e con il montaggio di Viviana Sebastio.

Lutto per Luca Serianni

pubblicato il in Comunicati 2022, News

Apprendiamo con enorme tristezza della scomparsa, in seguito al grave incidente occorsogli pochi giorni fa, di Luca Serianni, eccelso linguista, professore emerito di Storia della lingua italiana presso l’università La Sapienza di Roma, socio dell’Accademia della Crusca e dell’Accademia Nazionale dei Lincei, nonché direttore delle riviste “Studi linguistici italiani” e “Studi di lessicografia italiana” e autore della famosa “Grammatica italiana” che per noi traduttrici e traduttori ha rappresentato, e continuerà a rappresentare, un riferimento imprescindibile da tenere sempre a portata di mano.

Il professor Luca Serianni era anche, sentiamo di poter dire, un amico di Strade. Nel giugno del 2021 fu nostro ospite virtuale all’interno del seminario annuale dedicato a iscritte e iscritti e, in tale occasione, ci deliziò con un interessantissimo intervento dal titolo “I registri dell’italiano”. Abbiamo inoltre firmato un appello congiunto sulle norme redazionali.

(continua a leggere…)

CEATL: inchiesta sulle condizioni di lavoro dei traduttori editoriali in Europa

pubblicato il in Inchieste, Iniziative sindacali, News

A pochi giorni dalla divulgazione dei risultati definitivi dell’inchiesta 2021-2022 sul diritto d’autore in ambito traduttivo, il Consiglio europeo delle associazioni di traduttori letterari (CEATL) ha pubblicato i risultati di un’indagine sulle condizioni di lavoro dei traduttori editoriali in Europa. Condotta tra maggio e luglio 2020, essa ha coinvolto circa 3000 traduttrici e traduttori da 28 paesi d’Europa, con l’obiettivo di usare i dati raccolti per alzare gli standard e migliorare le condizioni in cui operano i traduttori editoriali. Tra i temi affrontati ci sono i compensi, la visibilità dei traduttori, il DDA, le royalties.
Si evince una situazione professionale molto variabile di paese in paese, ma in linea generale emerge che anche i traduttori più esperti hanno difficoltà a mantenersi con la sola traduzione editoriale. Le royalties, le borse di lavoro, il diritto di prestito pubblico, i premi e i sostegni alla traduzione sono strumenti importanti per sostenere la categoria, ma ci sono ampi margini di miglioramento. Dal confronto con inchieste precedenti emerge che i compensi sono rimasti pressoché invariati nell’ultimo decennio.
A questo link è disponibile il riepilogo dei risultati dell’inchiesta.

cerca nel sito


Strade è sezione di

Logo CGIL SLC

Strade è membro di

Logo Consulta del Lavoro professionale CGIL
Logo CEATL

Strade su Facebook

StradeLab è partner del